Santena, nuove proposte per la mobilità scolastica sostenibile

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. dobe ha detto:

    Buona sera sono un nonno che tutti i giorni accompagna e riprende il nipote alla scuola Cavour. Riflettendo sull’articolo mi sembra paradossalmente assurdo parcheggiare in piazza Lisa o in via De Gasperi e scarpinare fino alla Cavour. Anche se mettete in sicurezza il percorso dei pedoni, ci son sempre le auto che ti sfrecciano a fianco sopratutto nella strettoia a fianco dell’oratorio. La mia proposta è quella di liberare la piazza Martiri della Libertà dalle auto parcheggiate per le due ore giornaliere di entrata ed uscita dalla Cavour: dalle 7.45 alle 8.45 e dalle 15.45 alle 16.45 da adibire agli accompagnatori dei bimbi della Cavour.
    Domenico Bellero